Cagliari, Rastelli esonerato. Sarò Oddo il sostituto?

Cagliari, Rastelli esonerato. Sarò Oddo il sostituto?

Massimo Oddo resta in pole, mentre Iachini sembrerebbe essersi leggermente defilato. Nel primo pomeriggio trapelava una sensazione di ottimismo sulla permanenza di Rastelli, gelata stamattina dalla stessa società rossoblù. L'arrivo di giocatori come Pavoletti e Van Der Wiel ne sono la riprova.

Dopo una notte di telefonate, incontri e riflessioni, il presidente Tommaso Giulini è arrivato alla decisione di cambiare il tecnico. Il terzultimo posto è vicino un punto, le sconfitte consecutive sono quattro e in arrivo pare essercene una quinta, con quella Lazio così straripante da aver già battuto due volte la Juventus in stagione. Purtroppo alla squadra mancano identità e fiducia: la prima è rimasta salda fino alla gara con la Spal per poi naufragare col Sassuolo, disperdendosi nel manto della Sardegna Arena; la seconda si perde automaticamente con le sconfitte, con le giocate che non riescono, con i gol falliti, coi gol subìti, con la classifica deficitaria. È tutta una negatività che gira intorno, le cui responsabilità andrebbero distribuite ma a pagare sarà solo l'allenatore. La dirigenza si prenderà 24 ore per decidere, dopodiché annuncerà il sostituto di Rastelli. Proprio per questo ci si starebbe guardando intorno con circospezione.

Juve-Lazio 1-2, doppio Immobile e Dybala sbaglia un rigore al 95′
Pochi minuti dopo ancora lui si procura il rigore per un contatto con Buffon in uscita e trasforma il calcio dal dischetto. In avanti turno di riposo per Dybala in vista della Champions , tridente con Douglas Costa , Higuain e Mandzukic .

Iraq, scontri esercito e curdi a Kirkuk
L'obiettivo delle forze irachene è prendere il controllo di una base militare e dei giacimenti petroliferi dell'area. Lo riporta l'agenzia curda Rudaw.

Napoli, Hamsik: "Il City è la squadra da battere in questo girone"
Ci siamo presentati ancora una volta in grande forma, siamo rimasti concentrati sino all'ultimo ed abbiamo vinto. Una motivazione in piu' in vista della passerella Champions in casa della capolista della Premier League.

Prosegue la nota: "A Rastelli vanno i ringraziamenti per il lavoro svolto in oltre due anni con professionalità e passione".