De Rossi furioso con Ventura: "che cazzo fate?" Ed indica Insigne…

De Rossi furioso con Ventura:

Non poteva mancare un pensiero a due compagni di squadra in Nazionale che analogamente si ritirano: "Con Buffon e Barzagli ho vissuto un momento difficile da associare ad una partita di calcio".

Ai microfoni di Rai Sport, Daniele De Rossi si mostra molto amareggiato: "È un momento nero per il nostro calcio, nerissimo per noi calciatori che abbiamo fatto parte di questo biennio". E' una mia parentesi che finisce, ma sono orgoglioso. "Non dovemo pareggià, dovemo vince!", ha detto De Rossi, visibilmente contrariato, indicando Lorenzo Insigne, fermo a terra e non chiamato a scaldarsi con gli altri possibili sostituti. C'e' poco da dire, la Federazione ha un compito importantissimo adesso. "Complimenti a loro. Meritavamo, ma c'è tanto da lavorare perché ci sono tanti giocatori giovani che devono spiccare il volo, si deve ripartire da loro". Dobbiamo vincere.Giro il mondo con questa maglia addosso da 16 anni, comprendendo le rappresentative giovanili.

Renzi dice sì a una coalizione ampia ma senza "abiure"
C'è un pezzo di elettorato che del centrosinistra a traino Pd e del Pd a traino renziano non ne vuol sapere. Così il segretario del Pd, Renzi , aprendo la Direzione del partito.

Balotelli: video a sostegno degli azzurri
Ovviamente, anche chi è ormai fuori dal giro azzurro non ha mancato di inviare il suo messaggio di sostegno. Il Mondiale è importante, i giocatori azzurri hanno meritato di parteciparvi.

Ascolti tv, mistero sul ritardo: la sfida Giletti-Fazio si tinge di giallo
"Non voglio pensare male, anche se qualcuno diceva che a pensar male si fa peccato ma si indovina". La pubblicazione dei dati Auditel è stata prima rimandata alle 16 e poi ritardata ancora.

Abbiamo l'abitudine di fare riscaldamento tre per volta con cambi ogni cinque minuti. Era giusto un discorso tattico, forse non stava a me dirlo, ma spero non si sia visto niente di così brutto.