Ventura a Le Iene: "Si, mi dimetto"

Ventura a Le Iene:

L'Italia che non si qualifica ai Mondiali di calcio "costituisce un fattore di stress per gli italiani, che può creare un senso di abbattimento, smarrimento, destabilizzazione".

"Con Tavecchio e con tutta la Federazione c'è un rapporto". Assolutamente sì, chiedo scusa del risultato. Gli errori si commettono, perché solo chi non fa non sbaglia mai, ma è anche giusto riconoscere di non essere stato all'altezza della nazionale. "So accettarlo. Qualsiasi altra parola è inutile". Ho affrontato con loro singolarmente quanto dispiacere ho, non posso parlare di una cosa che non è avvenuta. Non siamo riusciti ad esprimerci al meglio. Ed è soprattutto per questo motivo che l'Italia farà tanta fatica a perdonare un commissario tecnico che ha dimostrato di essere inadeguato, ma anche maledettamente sfrontato. Di chi la colpa? Ma senza un'Italia per cui tifare è previsto anche un drastico calo nella vendita delle magliette, che nel 2014 hanno rappresentato la metà dell'intero merchandising azzurro, con circa 2,7 milioni di royalties. C'è un'identificazione non solo nella nazionale calcistica, ma anche nell'Italia come Paese. "E' un momento nero per il nostro calcio, nerissimo per noi calciatori che abbiamo fatto parte di questo biennio".

Buffon: "Il calcio italiano ha un futuro"
Il rischio di scivolare oltre la ventesima posizione è davvero molto concreto e questo creerà problemi per i prossimi anni. Niente sesto Mondiale per il capitano azzurro che ha commentato l'eliminazione in lacrime ai microfoni della Rai.

Federico Chiesa pronto a lasciare Firenze: maxi offerta dall'Inter
Come lo Zenit di San Pietroburgo che l'estate scorsa attraverso Roberto Mancini mise sul piatto una proposta da quaranta milioni. Di certo oggi tra la Fiorentina e Chiesa esiste una sola alternativa possibile e si chiama Inter .

Lufthansa rilancia su Alitalia: 250 milioni di euro e duemila esuberi
Gli americani puntano ad acquisire per poi rivendere a pezzi Alitalia , senza dare nessuna tutela occupazionale futura. La proposta Lufthansa è secondo i nostri tecnici quella più affidabile a lungo termine.

"C'era una atmosfera funebre ma non è morto nessuno, ma ci sono dei percorsi che segnano le nostre vite al di là delle nostre carriere - ha proseguito De Rossi - io sono 16-17 anni tra U2o, U21, che vagabondo per Coverciano e in tutto il mondo e pensare che questa è l'ultima vota che mi sono tolta questa maglia è doloroso, come per tutti coloro che smettono".

"Ti prego, con educazione", così si è rivolto Ventura all'inviato che lo ha intercettato all'aeroporto e lo ha incalzato sull'ipotesi dimissioni. Qualcosa, dopo la disfatta di Madrid, è andato veramente storto, ma quello che fa rabbia è veramente non aver visto certi giocatori metterci anima e cuore in campo.