G7 pari opportunità, Maria Elena Boschi: "Dedicato ai diritti delle donne"

G7 pari opportunità, Maria Elena Boschi:

Credo che sia un segnale importante di attenzione da parte del nostro Paese avere iniziato la Presidenza italiana del G7 della Cultura a Firenze e chiudere con le Pari opportunita' qui a Taormina. Lo ha detto Maria Elena Boschi, solare e sorridente protagonista ieri della giornata inaugurale della Ministeriale dedicata a Taormina ai diritti delle donne.

Le rappresentanti dei governi di Canada, Giappone, Stati Uniti, Germania, Francia e Gran Bretagna rimarrano a Taormina fino al 16 novembre. Dopo la cerimonia inaugurale, tenutasi a mezzogiorno, i ministri e le delegazioni si sono incamminate, accompagnati dalla folla che ha seguito con curiosità l'evento, verso Palazzo dei Duchi di Santo Stefano. L'empowerment economico delle donne viene visto come strumento di prevenzione e di lotta alla violenza di genere, nonché di contrasto al fenomeno della tratta delle donne e delle bambine migranti. "Cultura e Pari opportunità sono la quinta essenza che l'Italia lascia con la sua presidenza ai Paesi del G7". Su questa traccia, i 7 paesi cercheranno un consenso dando il via a nuove e comuni politiche per la parita' di genere. Niente badge per i residenti, ai quali è stato imposto soltanto qualche divieto di transito e di sosta, con la chiusura di qualche arteria strategica del centro storico e qualche sacrificio soltanto per gli addetti ai lavori del carico e scarico che sono autorizzati a poter espletare le proprie attività soltanto in nottata dalle ore 02.00 alle ore 06.00.

In arrivo un film d'animazione di Super Mario Bros
Super Mario Bros - dichiarò nel 2007 Bob Hoskins in un'intervista a The Guardian - l'intera esperienza è stata un incubo. Dietro questo accordo ci sarebbe Illumination Entertainment , la casa di produzione di Cattivissimo Me e dei Minions .

Morto Luis Bacalov: firmò le musiche de "Il postino" per Massimo Troisi
Dopo aver lasciato l'Argentina ancora giovanissimo e aver vissuto in Colombia, Francia e Spagna, si trasferì in Italia nel 1959. L'artista è deceduto all'ospedale San Filippo Neri di Roma in seguito a un'ischemia.

Difesa Ue, firmato accordo "PeSCo" per cooperazione militare
Essa consente agli stati di lavorare a più stretto contatto nel campo della difesa, sviluppando congiuntamente capacità militari. Ne restano fuori Gran Bretagna , Danimarca , Irlanda , Malta e Portogallo .

Un balletto dell'etoile della Scala di Milano Roberto Bolle andrà in scena domani alle 20 nel Teatro Massimo Bellini di Catania nell'ambito delle iniziative legate al G7 pari opportunità.