Milan: le ultime sulle condizioni di Suso

Milan: le ultime sulle condizioni di Suso

Gianluca Melegati, ha fatto il punto sugli infortunati in casa Milan. Dai primi consulti medici, il malanno accusato da Suso è stato causato da una semplice ma pesante botta subìta appena sopra il gluteo e che dovrà solo assorbirsi per permettere al calciatore di tornare a correre; stando alle prime informazioni, Suso potrebbe saltare Milan-Austria Vienna di giovedì, riposarsi per i primi giorni della settimana ed essere pienamente recuperato per la gara di campionato di domenica prossima contro il Torino.

ROMAGNOLI - "E' alle prese con un'influenza fastidiosa, è a letto con la febbre". Diramato anche un bollettino medico da parte del dottor Melegati.

Conti: "Il recupero procede senza intoppi, con quei minimi alti e bassi che di solito si verificano dopo un intervento del genere".

ABATE - "Oggi ha interrotto l'allenamento per un risentimento al tendine d'achille".

Inter, Icardi è una macchina da gol: tutti i suoi numeri
La squadra di Spalletti dopo la seconda marcatura ha gestito la partita, abbassando i ritmi e addormentando la partita. Al termine della vittoria sull'Atalanta , Luciano Spalletti ha parlato così: "Noi anti-Napoli? ".

Vladimir Putin si è incontrato con Bashar al-Assad a Sochi
Alla luce dell'incontro con Assad, Putin parlerà al telefono con il presidente americano Donald Trump e "altri leader regionali". La trascrizione della riunione dei due presidenti è stata pubblicata sul sito web del Cremlino .

Di Battista: "Non mi ricandido, voglio viaggiare e fare il papà"
Mi ha cambiato la vita , in positivo, mi ha fatto crescere come uomo, mi ha permesso di lottare per le idee in cui credo. E mette le mani avanti: "Già immagino qualcuno che tenterà di speculare, diranno che lascio il Movimento.

Rodriguez: "Ha smaltito una sindrome influenzale che lo ha tenuto lontano dai campi e che ne ha sconsigliato l'utilizzo a Napoli".

CALABRIA - "Ha ripreso la corsa, oggi ha toccato il pallone, le sensazioni sono buone ma è ancora presto per parlare del suo recupero, è un problema delicato alla caviglia e questo induce alla cautela".

Il tempo ormai è scaduto e Montella non è riuscito a dare un'identità a questa squadra dove ognuno sembra giocare per conto suo in cerca della giocata da far finire sui giornali.uno straccio di schema offensivo non si è visto nemmeno ieri sera dove l'unica cosa che riuscivano a fare è stato crossare contro due giganti come Albiol e Koulibaly.è sembrato di rivedere il secondo tempo di Italia-Svezia.