UFFICIALE, la pizza napoletana è patrimonio dell'Unesco: "E' la vittoria di Napoli"

UFFICIALE, la pizza napoletana è patrimonio dell'Unesco:

Lo ha annunciato nella notte su Twitter il ministro italiano delle Politiche agricole, alimentari e forestali Maurizio Martina, definendo l'evento come una vittoria dell'identità enogastronomica italiana.

"È stato raggiunto l'obiettivo di 2 milioni di firme a sostegno della candidatura dell'arte dei pizzaioli napoletani a patrimonio immateriale dell'Unesco, grazie alla mobilitazione straordinaria al Villaggio contadino della Coldiretti sul lungomare Caracciolo, Rotonda Diaz a Napoli". Il 12° Comitato per la Salvaguardia del Patrimonio Culturale Immateriale dell'UNESCO, riunito in sessione sull'isola di Jeju in Corea del Sud, ha valutato positivamente la candidatura italiana. Il commento del sindaco de Magistris: "Finalmente arriva questa decisione, è un momento storico. Dedico questa vittoria agli amici pizzaiuoli, alla loro arte e alla loro creatività, al loro cuore e alla loro passione, alla città di Napoli, ai napoletani, all'Italia". Per il Belpaese si tratta del 58° Bene tutelato (7° Patrimonio immateriale riconosciuto), il 9° in Campania. Motivo per cui, la campagna #pizzaUnesco ha subito rilanciato la sfida a ottenere che i ministeri presenti nella Commissione Nazionale per l'UNESCO scegliessero nuovamente, nella primavera 2016, l'Arte del pizzaiuolo napoletano come candidatura dell'Italia al Patrimonio culturale immateriale.

Dopo è cominciato il negoziato internazionale, in tre passaggi. "Sono loro, i pizzaiuoli, protagonisti di una tradizione che, a partire dalla manipolazione di prodotti semplici quali l'acqua e la farina, realizzano veri capolavori dell'alimentazione che tutto il mondo ci invidia" sottolinea il Presidente Vincenzo De Luca commentando il prestigioso riconoscimento.

Alfano si ritira. "Non mi presenterò alle prossime Politiche"
Alfano tuttavia non smetterà di fare politica, ha sottolineato: "Dimostrerò che si può fare politica anche fuori dal palazzo". Il leader di Alternativa Popolare Angelino Alfano non si candiderà alle prossime elezioni.

Inter, la carica di Zanetti: 'Juve, ce la giochiamo. Mercato? A gennaio...'
JUVENTUS-INTER - "Speriamo non ci siano polemiche, che ci sia una grande partita tra due grandi squadre e che vinca il migliore". Tutti si sentono importanti, questa inter fa del lavoro quotidiano la sua forza. "Le parole lasciano il tempo che trovano".

Quentin Tarantino potrebbe dirigere il prossimo capitolo della saga di Star Trek
Il regista Quentin Tarantino ( Pulp Fiction , The Hateful Eight) ha un'idea per un nuovo film di Star Trek e J.J. Il secondo film, Star Trek Into Darkness, ha incassato oltre 460 milioni di dollari in tutto il mondo nel 2013.

"Abbiamo deciso da subito di sostenere questa avventura, non immaginando che questo percorso sarebbe stato così ricco di soddisfazioni", affermano Claudio Sebillo ed Alessandro Marinacci, ideatori ed organizzatori di Napoli Pizza Village, che hanno contribuito alla raccolta delle firme per la petizione.

Come scegliere la pizza migliore?