Il Napoli vince a Crotone ed è campione d'inverno

Il Napoli vince a Crotone ed è campione d'inverno

Anche il Napoli ha avuto diverse occasioni per chiuderla, ma l'estremo difensore rossoblù, Alex Cordaz, stasera è sembrato particolarmente in forma. Comunque vada a finire tra Verona e Juventus, la squadra di Sarri resterà davanti ai bianconeri almeno per un'altra giornata. Partita complicata per la banda Sarri, perché il Crotone di Zenga ci ha messo l'anima per pareggiarla ed è grazie alle parate di Pepe Reina se non c'è riuscito.

Sin dai primi minuti il Napoli riesce a mettere in difficoltà un Crotone ben posizionato in campo. Nel 2017 gli azzurri sono la squadra ad aver totalizzato più punti di tutti in Serie A, ben 99, continuando ad essere imbattuti in trasferta con 18 vittorie e 2 pareggi nelle ultime 20.

Gattuso si tiene il punto: "Bonucci può dare di più, bravo Calhanoglu"
Io sono contento delle sue prestazioni, può fare di più ma per quello che dà all'interno dello spogliatoio è fondamentale per noi. In venti minuti, scrive stamane La Gazzetta dello Sport , Calhanoglu ha dato ragione a Gattuso , che lo vedeva in crescita.

Piroapp: l'app su legalità e sicurezza dei fuochi pirotecnici
Manca poco all'ultimo anno e in molte città si celebrerà l'arrivo del 2018 con colorati, ma rumorosi, spettacoli pirotecnici. QUESTO ARTICOLO ricorda, sotto il profilo sanitario, quali cautele assumere e quali rischi si corrono nell'uso dei botti .

Capodanno con la Superluna
Il nostro satellite toccherà la minima distanza dalla Terra ( perigeo ) il primo gennaio alle 22.56. La notte del primo gennaio sarà visibile la Superluna più grande del 2018.

Il Napoli può così festeggiare serenamente il primato dopo la prima metà del campionato, che storicamente conduce poi alla conquista dello scudetto; i partenopei, tradizionalmente scaramantici, hanno però nella statistica un avversario in più, essendo, negli ultimi undici anni, l'unica squadra, due stagioni or sono, a non aver confermato in primavera il fregio invernale.

Ancora una volta a decidere la partita è stato il capitano Marek Hamsik, che è andato a segno per la terza gara consecutiva, migliorando ancora il record di reti, arrivato a 117 gol. Maurizio Sarri affida l'analisi post-gara ai microfoni di Sky Sport: "Il titolo di campione d'inverno è inutile, non ci interessa". Siamo consapevoli che per garantire un futuro al Napoli dobbiamo conquistare la Champions League anche quest'anno.