Capodanno, spari in aria per il veglione: 12enne ferito

Capodanno, spari in aria per il veglione: 12enne ferito

Un 27enne di Castel Volturno rischia di perdere l'occhio destro a causa di un'esplosione incontrollata. Un 17enne marocchino ha riportato una ferita lacero-contusa alla mano sinistra giudicata guaribile in 12; un italiano di 61 anni ha accusato abrasioni e ustioni alla coscia destra e abrasioni al polpaccio destro e ne avrà per 12 giorni; un 83enne italiano ha riportato ferite lacero-contuse e graffi al volto, giudicati guaribili in 7 giorni e, ancora, ferite lacero-contuse allo zigomo destro, con una prognosi di 10 giorni, per una 45enne marocchina.

Sei persone ferite nel Salernitano. Accompagnato dalla madre in ospedale, ha raccontato di essere stato investito dallo scoppio di un petardo lanciato da ignoti mentre usciva dalla stazione di Agnano della Cumana. Nel dettaglio a Napoli sono state 22 le persone ferite per lo scoppio di botti e 13 in provincia. Il giovane, che si trovava fuori al balcone con il padre, è stato ferito probabilmente da uomini armati e incappucciati che hanno sfilato in scooter per le strade di San Giovanni a Teduccio armati di pistole, esplodendo diversi colpi d'arma da fuoco in aria. Un 12enne, nella città partenopea, è rimasto ferito da un proiettile vagante mentre era affacciato al balcone di casa. Secondo quanto al momento ricostruito dagli investigatori, sarebbe stato un gruppo di ragazzini, a bordo di moto, a sparare; al vaglio anche l'ipotesi di una possibile stesa.

Tragico schianto in A21, camion prende fuoco: sei morti
Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Il primo mezzo pesante, poi, ha finito al sua corsa schiantandosi a sua volta contro il tir.

Oroscopo 2018 di Paolo Fox a I Fatti Vostri: link e grafici
Gennaio e febbraio saranno mesi di recupero in quanto gli ultimi mesi del 2017 sono stati di fatto molto pesanti. Ecco i grafici che evidenziano l'andamento dell'amore , del lavoro e della fortuna segno per segno.

Manchester City, il 2017 finisce male: si infortunano due top!
Questo il contenuto: "Ho sostenuto un esame medico sul ginocchio sinistro che ha diagnosticato un lieve infortunio al legamento collaterale mediale".

Vittima, suo malgrado, un ragazzino di appena 11 anni, residente a Portici (Napoli) trasportato dai genitori prima all'ospedale Loreto Mare e poi al Santobono, dove attualmente si trova ricoverato non in pericolo di vita. Sono in corso ulteriori indagini.

Diverso il caso di una donna di del quartiere di Bagnoli, di 53 anni, moglie di un pregiudicato elemento apicale del clan Sorprendente, raggiunta alle 18.30 anche lei da una pallottola alla spalla mentre e alla guida di un'auto in piazza Seneca.