Influenza, si avvicina il picco

Influenza, si avvicina il picco

Dall'ultima settimana dell'anno in Italia sono circa 800 mila le persone che si stanno arrabattando tra febbre, tosse e diarrea. Finora la soglia di 200 accessi alle aree Internistica e Pediatrica è stata superata a Natale (207) e il 30 dicembre (211) per un trend in crescita. Come riportato dal Mattino, nell'ospedale sono ricoverati attualmente più di 100 bimbi per sintomi influenzali, e l'attività ordinaria di altri reparti è stata ridotta per individuare spazi aggiuntivi. Secondo gli esperti sanitari però il picco potrebbe non essere stato ancora raggiunto, considerando che l'incidenza è in crescita rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso.

Un salto in avanti di dodici mesi. Quest'anno l'aumento generale è stato brusco a partire dall'inizio di dicembre, tanto che da 2,6 casi si è passati a 4,26 la settimana seguente e ora a 6,39.

Il bollettino dell'Istituto Superiore di Sanità riferisce che la fascia d'età maggiormente colpita dall'influenza è quella che interessa i bambini al di sotto dei cinque anni, dove si osserva un'incidenza di 29,2 casi per mille assistiti. Più contenuti i valori nelle fasce più adulte. In notevole aumento (con un'incidenza stimata pari a 12,6 casi per mille) anche le visite per i ragazzini tra 5 e 14 anni, con decine di richieste di interventi domiciliari e in ospedale.

Maria De Filippi, Uomini e donne: l'indiscrezione, l'opinionista-ragazzino sta per saltare
Le due pretendenti che hanno messo in confusione il tronista torinese sono Marianna e Angela . Queste ultime settimane non sono state molto semplici per Anna Tedesco .

Isola dei Famosi 2018: la produzione svela i nomi dei concorrenti ufficiali
Alessia Marcuzzi senza Isola dei Famosi non sta stare e il 22 gennaio prossimo torna al timone del reality show su Canale 5 . Niente programmi in vista per il momento, ma la sua rinascita in casa Mediaset sembra più che lanciata.

Brasile: rissa gang in carcere, 9 morti
La rissa è partita quando i prigionieri di un blocco hanno invaso altre tre zone dove sono detenuti membri di gang rivali. Violenti scontri in Brasile , all'interno del carcere di Goiana, a pochi chilometri dalla capitale Brasilia.

Secondo le prime rilevazioni fatte dal Centro europeo per il controllo delle malattie (Ecdc), stanno circolando i virus A (H3N2) e B/Yamagata viruses, già presenti nella scorsa stagione influenzale. Una buona parte della popolazione dovrebbe essere già protetta e anche il vaccino dovrebbe offrire buona copertura. "Tuttavia non è ancora possibile fare previsioni sull'intensità o sul picco dell'epidemia influenzale in Europa, nè si può escludere la comparsa di varianti del virus, che possono avere conseguenze per gli anziani", fa sapere l'Iss. E il picco deve ancora arrivare.

"Il virus dell'influenza, quest'anno, si conferma un ceppo con una sintomatologia medio grave".

I consigli per difendersi? Sarebbero invece sei i casi più gravi. La fascia di età più colpita, come avviene tutti gli anni, è quella dei bambini sotto i 5 anni. Sono gli over 65, i bambini piccoli, coloro che sono affetti da patologie croniche respiratorie o cardiache.