HTC Vive Pro è ufficiale (in blu) assieme all'adattatore wireless

HTC Vive Pro è ufficiale (in blu) assieme all'adattatore wireless

HTC Vive Proè l'evoluzione di Vive e porta con sé una scheda tecnica superiore assieme a cambiamenti estetici rilevanti.

Stando infatti a un recente tweet pubblicato proprio attraverso l'account HTC Vive, sembra che la presentazione del nuovo visore per la realtà virtuale possa avvenire il prossimo 8 Gennaio. In Cina inoltre è stata lanciata una versione standalone, che probabilmente però non vedrà la luce anche altrove.

L'HTC Vive Pro sarà una versione evoluta di quello già presente sul mercato, con una risoluzione maggiore, grazie ai nuovi display OLED 3K con risoluzione di 2880×1600 pixel che porterà ad un aumento di quest'ultima del 78% rispetto al predecessore. La famosa agenzia di stampa riferisce che l' HTC avrebbe assunto un consulente per fare il punto sul futuro dell'azienda, e da alcune riunioni tenute con questo è venuta fuori l'idea di scorporare o vendere la divisione Vive.

HTC ha annunciato ufficialmente il Vive Pro al CES 2018   5
HTC Vive avrà una versione Pro e diventerà wireless

HTC apporterà cambiamenti anche al suo negozio di applicazioni Viveport, lanciando le VR Preview. Il lancio è previsto per l'estate e non si hanno ancora informazioni né sulle sue caratteristiche tecniche (come, ad esempio, la capacità della batteria e la sua durata) né sul prezzo.

Discorso diverso per il Vive, che secondo i dati diffusi da IDC nel primo trimestre ha venduto oltre 190.000 unità.

Serie A, la classifica e risultati dopo la ventesima giornata
Ampia vittoria della Lazio in casa della Spal (5-2), con poker di Immobile che diventa capocannoniere con 20 reti. Subito a ridosso della zona Europa League, Udinese e Fiorentina vengono raggiunte a 28 punti da Torino e Milan .

Germania, spari contro l'auto del giocatore Naki: "Attentato politico, sono un bersaglio…"
Naki infatti ha spiegato di essersi istintivamente spostato sulla corsia di destra con l'auto non appena ha sentito gli spari . Secondo quanto riportato dai media tedeschi, due proiettili avrebbero colpito la macchina, ma Naki sarebbe rimasto illeso.

Acer Chromebook 11 V5 (CB311): il nostro primo contatto
Lo schermo, invece, passa dai 13,3 pollici del precedessore ai 14 pollici del nuovo modello, anch'esso con risoluzione di 1080p. La tastiera è anche retroilluminata (spesso negli ultrasottili questa caratteristica viene persa per risparmiare spazio).