Addio a Novello Novelli, grande caratterista del cinema toscano

Addio a Novello Novelli, grande caratterista del cinema toscano

Prima di approdare al cinema, aveva fatto una lunga 'gavetta'.

Dopo un'occupazione come geometra, si dedicò allo spettacolo come impresario dei fratelli Mario e Pippo Santonastaso, coi quali girò tutta Italia.

E' qui che nacque l'amicizia conFrancesco Nuti, all'epoca ancora insieme ad Alessandro Benvenuti e Athina Cenci nel trio dei Giancattivi.

Catania, Liceo Spedalieri ospita la "Notte nazionale del liceo classico": il programma
La manifestazione ha come scopo la valorizzazione della cultura classica, sottolineandone la vitalità e la capacità di parlare alle nuove generazioni.

Mercato Inter, il Barcellona apre al prestito per il giocatore
Ma se sulla qualità di questo calciatore non servono conferme, altrettanto non si può dire sull'attuale stato di salute. Deulofeu non rientra nei piani del Barcellona e ha chiesto la cessione, possibilmente in Italia.

Il segreto di Valentino Rossi: "Ma quale dieta"
Il rider di Tavullia ha il contratto in scadenza con la casa di Iwata e potrebbe decidere anche di non rinnovare per il 2019. Quando lui parla, tutti gli ascoltano: rende famosi gli altri piloti.

Novello Novelli è morto, addio al caratterista di Poggibonsi che è stato a lungo spalla di Francesco Nuti in film come Willy Signori e vengo da lontano e Il signore quindici palle. "Un attore e un artista che è rimasto sempre legato alla sua Poggibonsi".

"Ciao Novello", ha scritto il regista e comico fiorentino Leonardo Pieraccioni sulla sua pagina Facebook, postando anche una foto di Novelli che ha lavorato con lui in numerose pellicole.

"E' il dolore che si prova quando se ne va un pezzo di vita", aggiunge Benvenuti. Mi piace ricordarlo sodale e compagnone - conclude - ma anche un professionista e un amico che ho voluto nel primo film, e nel mio ritorno al cinema con 'Benvenuti in casa Gorì' che proprio Francesco volle coprodurre.