Romina Power: a New Orleans scomparse centinaia di ragazze non solo Ylenia

Romina Power: a New Orleans scomparse centinaia di ragazze non solo Ylenia

A 24 anni dalla scomparsa di sua figlia, Romina Power non si dà ancora pace e su Twitter scrive: "Dov'è Ylenia?".

La cantante, parlando della sua vita e dell'ipotesi di tornare a vivere in Italia, afferma: "Negli Stati Uniti non mi sento più così tranquilla come prima". Quell'evento drammatico ha cambiato per sempre la vita dei suoi genitori, Al Bano e Romina Power, che distrutti dal dolore di quella perdita hanno deciso di fare un cambio netto nella loro vita. Le ricerche sono per due decenni, poi nel 2014 il tribunale di Brindisi ha dichiarato la morte della ragazza, chiudendo di fatto i tentativi di ricerca e le speranze di riabbracciarla.

Influenza micidiale: le vittime in Puglia salgono a sei, picco emergenze
Oltre ai sei decessi, infatti, attualmente ci sono dieci persone ricoverate in gravi condizioni. Salgono dunque a sei le vittime dell'influenza in Puglia, che continua a imperversare.

Scoperto magma sotto l'Appennino meridionale: "Nuova causa di terremoti di forte magnitudo"
All'origine c'è un movimento di estensione dell'Appennino, che progressivamente si "allarga" tra il Tirreno e l'Adriatico. Lo studio della composizione degli acquiferi consente di evidenziarne anche l'anomalia termica .

Addio a Novello Novelli, grande caratterista del cinema toscano
E' qui che nacque l'amicizia conFrancesco Nuti, all'epoca ancora insieme ad Alessandro Benvenuti e Athina Cenci nel trio dei Giancattivi .

"Dov'è Ylenia? E dove sono le centinaia di ragazze che scompaiono a New Orleans?". "Ma non lo costringerei mai se è stanco". Forse un giorno Romina Power scoprirà la verità su Ylenia. "Perché non è stato fatto nulla per fermare tutto questo?". Perché non c'è rumors o indiscrezione di gossip che tenga rispetto al dolore che una madre prova nel non sapere dove si trovi sua figlia. Why is nothing done to stop this? Il caso si è in qualche modo concluso dopo la dichiarazione di morte presunta, una decisione che Romina Power non ha mai voluto accettare fino in fondo.