Verdi resta fermo sulle sue convinzioni: ancora un no al Napoli

Verdi resta fermo sulle sue convinzioni: ancora un no al Napoli

Il club di De Laurentiis dovrà ora trattare col Barcellona per provare ad abbassare le pretese economiche dei blaugrana che chiedono 15-16 milioni. La società partenopea, dal canto suo, sembrerebbe esse pronta a dirottare le sue attenzioni su Deulofeu.

Ieri a Milano è andato in scena un incontro tra l'entourage di Deulofeu e il direttore sportivo Cristiano Giuntoli al termine del quale le due parti avrebbero raggiunto un'intesa di massima.

Arsenal, deciso il sostituto di Wenger: accordo con Ancelotti
Come riferiscono gli inglesi 'The Sun' e 'Daily Star' , Carlo Ancelotti sarebbe il profilo più ricercato dall'Arsenal . Ragion per cui scatta un giro di valzer sulle panchine per la nomina del nuovo commissario tecnico della Nazionale .

Pallotta: "Tutti vogliono lo stadio della Roma tranne i laziali"
Sull'aspetto della sicurezza: "Nel progettare il nuovo stadio abbiamo fatto ricorso anche alle indicazioni di esperti di sicurezza.

Ag. Giaccherini: "Andremo via da Napoli, ma con estrema simpatia"
Fulvio Valcareggi a Mediaset Premium: "Abbiamo l'accordo con il club, Giaccherini saluterà sicuramente Napoli ". "Emanuele ha ancora un'onda buona, non ha perso un grammo della sua utilità ed è ancora molto considerando".

La prima scelta resta comunque Simone Verdi: l'attuale calciatore del Bologna, che sta valutando ancora la possibilità di trasferirsi in Campania, potrebbe essere la giusta soluzione nello scacchiere a disposizione del tecnico Maurizio Sarri. La trattativa sembrava inizialmente destinata a chiudersi solamente la prossima estate ma negli ultimi giorni è cambiato lo scenario con il numero 9 sempre più vicino al trasferimento in Campania già durante il mercato invernale.