Apple ridurrà la produzione di iPhone X a causa della bassa domanda

Apple ridurrà la produzione di iPhone X a causa della bassa domanda

È quanto emerge dal nuovo report realizzato da Kantar, che ha messo sotto la lente di ingrandimento i risultati ottenuti dal nuovo top di gamma Apple durante novembre 2017.

Il direttore globale di Kantar Worldpanel Dominic Sunnebo ha spiegato che la crescita di Apple in Cina durante questo periodo è stata aiutata dalla "sbalorditiva" domanda per l'iPhone X, nonostante il suo prezzo elevato.

La Cina è uno dei Paesi in cui Apple ha sempre faticato poiché ci sono varie società del posto che detengono una buona fetta del mercato (vedi Xiaomi). Anche Windows perde trazione con una quota dell'1,9% contro il 4% dello scorso anno.

Come detto ad inizio articolo, l'iPhone X sarebbe lo smartphone più venduto a novembre 2017 anche in Gran Bretagna.

Nuove BMW Serie 2 Gran Tourer e Serie 2 Active Tourer
Nuove funzionalità per l'iDrive , con connettività Apple CarPlay e schermi da 6,5 o 8,8 pollici, di tipo touch. La prima Sports Activity Tourer (SAT) di Casa BMW si aggiorna.

Verdi resta fermo sulle sue convinzioni: ancora un no al Napoli
Il club di De Laurentiis dovrà ora trattare col Barcellona per provare ad abbassare le pretese economiche dei blaugrana che chiedono 15-16 milioni .

Pokémon Go non funzionerà più sui vecchi iPhone: ecco quali
Una procedura, quella di lasciarsi alle spalle i vecchi telefoni, piuttosto diffusa tra tutte le applicazioni. Pokemon Go è sicuramente uno dei giochi di maggior successo degli ultimi tempi.

Secondo l'analista Zhang Bin di Sinolink Securities Co., Apple dovrebbe ridurre la produzione di iPhone X di circa 10 milioni di unità nel primo trimestre del 2018 a causa della bassa domanda. In base a quanto dichiarato dall'azienda, inoltre, gli acquirenti dell'ultimo melafonino sembrerebbero essere stati la maggior parte utenti possessori di uno smartphone iOS. Per proteggere al meglio iPhone X è sempre bene affidarsi alle migliori cover e custodie, ed anche ad una valida pellicola in vetro temperato al fine di mettere al sicuro lo schermo in caso di cadute.

Tra le proposte dei due fondi figurano la creazione di un comitato di esperti, che includa specialisti dello sviluppo dei bambini; la condivisione delle informazioni di Apple con i ricercatori; e l'aumento di software che permetta ai genitori più opzioni per la protezione della salute dei loro bambini, visto che esistono ormai numerosi studi che dimostrano come l'uso eccessivo di smartphone e social media ha un impatto negativo sulla salute fisica e mentale dei giovani.

Personalmente ho un abbonamento con 10GB di traffico dati e se con altri smartphone, uso un Note 8 ed un S8, me ne avanzano circa 5GB con iPhone sono al limite dei 10GB consumati, con il medesimo utilizzo dello smartphone, mail, contenuti su WhatsApp, visione di Video, Spotify ed altro. Attendiamo dunque di poter valutare le vendite di iPhone X nel corso del 2018, quando la commercializzazione sarà entrata totalmente nel vivo, così da poter operare un confronto sensato anche con i diretti concorrenti.