Ag. Praet: "Nessuna intesa con la Juve. Felice alla Sampdoria"

Ag. Praet:

Il centrocampista tedesco di origine turca è il profilo ideale per le esigenze di Allegri in mezzo al campo ma non è però l'unico nel mirino.

In blucerchiato, Praet ha collezionato finora 54 presenze totali ma ha realizzato appena 1 gol, lo scorso anno alla Roma. I dirigenti bianconeri e quelli blucerchiati si sono incontrati a Milano e avrebbero già stabilito tutto. Praet non si muoverà da Genova in questa sessione di mercato, ma nella prossima stagione sarà probabilmente uno dei nuovi centrocampisti bianconeri. Altra possibilità è che la Juve decida di pagarlo un po' di più (intorno ai 30 milioni) rateizzando il pagamento, cosa che, sfruttando la clausola, non potrebbe fare. La trattativa comunque non sembra chiusa, stando alle recenti dichiarazioni dell'agente di Dennis Praet.

Il procuratore Martin Riha ai microfoni di Calciomercato.it ha dichiarato: "Non è assolutamente vero che è stata trovata una intesa per il suo trasferimento alla Juventus, così come a qualsiasi altro club".

Milan, Mirabelli: "Donnarumma? Se volesse andare via favoriremmo l'uscita"
Il direttore sportivo rossonero non è preoccupato neppure dalle voci negative che circolano attorno a Yonghong Li: "Per nulla". Nonostante molti di loro non stiano rendendo in base alle aspettative, a livello patrimoniale non esiste alcun flop .

Proviamo a trovare un'intesa nel Lazio
Diverso, il discorso per il candidato nel Lazio Nicola Zingaretti dove "ci si confronta", spiega Fratoianni. Un giudizio insufficiente per il leader di Sinistra Italiana a sostenere il candidato Pd in Lombardia .

Germania: ok accordo di grande coalizione tra Merkel e Schulz
La Merkel ha quindi assicurato che "la Germania troverà le soluzioni con la Francia per raggiungere l'obiettivo". Si tratta di una misura più vicina alle posizioni conservatrici rispetto a quelle dei socialdemocratici.

E' sicuramente una delle rivelazioni di questo campionato, play dalle spiccate qualità e con anche un discreto senso del gol: non che Lucas Torreira non avesse già dimostrato le proprie doti, anche se è innegabile che sotto la gestione Giampaolo, quest'anno, il salto di qualità sia stato notevole.

La Juventus è pronta a piazzare un colpo a sorpresa, come suo solito. Ancor più usuale, per la società bianconera, è aggiudicarsi i migliori giovani in circolazione. E per soffiarli alla concorrenza si muove in grande anticipo.

Su Praet c'è da registrare anche l'interesse di Siviglia ed Inter.