Chi è Stephanie Clifford, l'ex pornostar che inguaia Trump

Chi è Stephanie Clifford, l'ex pornostar che inguaia Trump

Nuova tegola su Donald Trump: stavolta è una testata non "ostile" ad attaccarlo, il Wall Street Journal.

E ad ulteriore conferma, lo stesso Michael Cohen ha reso pubblica una email del 2016 a firma Stormy Daniels in cui vengono smentiti qualsiasi "rapporto sessuale o relazione romantica" con Trump e si afferma che "le voci che io abbia ricevuto denaro da Donald Trump sono completamente false". Il rapporto sessuale sarebbe stato consumato in occasione di un torneo di golf per celebrità che si è svolto nell'estate del 2006 a Lake Tahoe. E ciò un anno dopo il matrimonio con la terza ed attuale moglie, Melania Trump. Stephanie Clifford è una donna molto nota al pubblico americano che, in passato, aveva anche avanzato la sua candidatura come governatore della Louisiana. Ma la donna si rese protagonista di una vicenda tutt'altro che lusinghiera: venne arrestata dalla polizia di Tampa per violenze domestiche contro il marito.

Mihajlovic riceve il Tapiro d'Oro: 'Farò pugilato'
Sinisa Mihajlovic stasera ha ricevuto dall'inviato di Striscia la Notizia Valerio Steffelli il tipico Tapiro d'Oro . " Inizierò a fare pugilato, mi piacciono gli sport di contatto ".

Elena Fanchini salta le Olimpiadi Invernali per un tumore: "Non mi arrendo"
Più frequentemente si fa il conto di quanto ci rimane da vivere e di come si potrebbe rendere indimenticabile il tempo che rimane. "La vita mi ha messo davanti ad una nuova sfida, una cosa seria per cui sono costretta a fermarmi per curarmi", ha scritto.

Il prezzo del Milan gonfiato per riciclare denaro? Un'inchiesta della procura
Una traccia, si deduce, che risalirebbe ai reali flussi di denaro partiti da Hong Kong ". Dunque, l'ipotesi di reato è di riciclaggio .

Ogni giorno Donald Trump si accaparra la prima pagina dei giornali, nel bene o nel male. Secondo il Wall Street Journal la relazione non sarebbe stata forzata.

Attualmente, l'accusa del Wsj non ha trovato prove concrete a sostegno e la Casa BIanca nega tutto: "Queste sono storie vecchie e riciclate che sono già state pubblicate e con forza smentite prima delle elezioni", ha dichiarato un funzionario rispondendo alla domanda sull'accordo economico raggiunto con Clifford. Dopo la bufera causata dalle presunte frasi razziste nei confronti degli immigrati africani e centramericani e la sua 'retromarcia' sul trattato nucleare con l'Iran, il presidente degli Stati Uniti fa parlare di sé anche per un presunto #scandalo a luci rosse. Stephanie Clifford, infatti, non avrebbe risposto a nessuna delle mail inviate dal Wsj per avere un commento.