FIGC, spunta il nome di Costacurta in vista delle prossime elezioni

FIGC, spunta il nome di Costacurta in vista delle prossime elezioni

"L'assemblea ha deciso all'unanimità di delegare una commissione composta dai commissari Lotito, Fassone, Cairo e Marotta con il compito di incontrare i rappresentanti delle componenti federali per approfondire le proposte della Lega di Serie A e gli argomenti più importanti per la crescita e lo sviluppo del calcio italiano", ha detto il commissario Carlo Tavecchio al termine dell'assemblea odierna.

Ag. Praet: "Nessuna intesa con la Juve. Felice alla Sampdoria"
In blucerchiato, Praet ha collezionato finora 54 presenze totali ma ha realizzato appena 1 gol, lo scorso anno alla Roma . La trattativa comunque non sembra chiusa, stando alle recenti dichiarazioni dell'agente di Dennis Praet .

Chi è Stephanie Clifford, l'ex pornostar che inguaia Trump
Stephanie Clifford , infatti, non avrebbe risposto a nessuna delle mail inviate dal Wsj per avere un commento. Nuova tegola su Donald Trump: stavolta è una testata non "ostile" ad attaccarlo, il Wall Street Journal .

Treni, siglato il nuovo contratto di servizio con la Regione
Delrio e i vertici delle Ferrovie dello Stato hanno riconosciuto al Veneto di essere la prima Regione ad aver colto quest'opportunità.

"L'assemblea non si e' pronunciata su una candidatura ne' su una candidatura di appoggio, quindi il discorso e' legato alla scadenza del 14 gennaio e si vedra'". Ma credo che la risposta a Italia-Svezia debba essere un'altra - le sue parole -. Era il grande manovratore del presidente Tavecchio, sino a quando venne incastrato dall'intercettazione in cui auspicava che Carpi e Frosinone non venissero promosse in A e l'allora ministro dello sport Del Rio lo fece dimettere da accompagnatore della nazionale. In un momento cruciale per il futuro del calcio italiano, ritengo sia doveroso confrontarsi innanzitutto con chi nel sistema immette le risorse maggiori. La questione è delicata, capire la capacità e l'affidabilità. Le componenti sono già state avvertite. Poi faremo le nostre valutazioni. Ieri, di fatto, c'è stato un sondaggio interno alla serie A (mancava solo la Roma, impegnata nel vertice a Londra) per individuare un presidente o un dirigente di club che potesse diventare l'uomo da portare all'appuntamento elettorale del 29 gennaio. "Ma serve affidabilità da parte di tutti". Così facendo il numero uno della Lega Dilettanti diventerebbe il candidato forte e che, soprattutto, unisce. "Si è parlato di un candidato unico e anche di altri candidati". Candidatura singola di rappresentante Serie A?