Maroni rinuncia ma Centrodestra unito con Attilio Fontana

Maroni rinuncia ma Centrodestra unito con Attilio Fontana

Va detto che la giunta Maroni ha tentato anche di sburocratizzare la pubblica amministrazione, con la semplificazione dei bandi regionali, e sul fronte delle conciliazioni per le controversie con le società di telecomunicazioni, il Corecom Lombardia ha consentito a cittadini e professionisti di recuperare quest'anno 2.090.139 euro con una media di 702 euro per ogni vertenza. Con queste parole, pur non citando il nome in maniera esplicita, il presidente della Regione Lombardia, Roberto Maroni, ha lanciato la candidatura di Attlio Fontana, classe 1952, ex sindaco di Varese, in carica dal 2006 al 2016. "Non ho pretese", afferma il governatore lombardo, aggiungendo che, se avrà proposte e se sarà necessario, accetterà. "Quando ti trovi dalla sera alla mattina a dover risolvere un problema, come in un'azienda, non puoi aspettare nemmeno tre ore". "Salvini lo ha indicato, noi abbiamo chiesto di fare dei sondaggi che hanno dato esito positivo per il nome indicato dalla Lega". Meglio ascoltarlo, allora. "Con la politica ho una lunga storia d'amore, fatta di passione, di sfide, di successi e come tutte le vere storie d'amore che non finiscono mai, rimane" premette Maroni. Dalla sua Roberto Maroni ha esperienza di governo, è stato più volte ministro, è leghista ma non salviniano. Conosco - ha aggiunto - la responsabilità di governo e ho una sola preoccupazione: che la possano assumere persone come Di Maio, che è una Raggi al cubo. Rispondendo alle domande dei cronisti, il governatore ha lasciato aperto uno spiraglio aperto per una sua eventuale candidatura alle Politiche: "Sono a disposizione se qualcuno dovesse pensare che possa essere utile". Anche Berlusconi ha bocciato con forza un'ipotesi Maroni premier: "Lo escludo nella maniera più assoluta".

Michele Santoro: "Abolire il canone Rai? Un'idea allucinante"
Quest'anno Michele Santoro torna ai suoi primi, e forse unici amori giornalistici, l'attualità , la politica, l'economia. Non abbiamo un nostro motore di ricerca, non abbiamo una nostra piattaforma di e-commerce.

Proviamo a trovare un'intesa nel Lazio
Diverso, il discorso per il candidato nel Lazio Nicola Zingaretti dove "ci si confronta", spiega Fratoianni. Un giudizio insufficiente per il leader di Sinistra Italiana a sostenere il candidato Pd in Lombardia .

Spelacchio non è morto! Tornerà a vivere in Val di Fiemme
Non ha pace l'albero di Natale allestito dal Comune di Roma in piazza Venezia . " Spelacchio " resta lì fino a venerdì. Dall'Anac per ora si spiega quindi che l'importo è quasi identico a quello del 2015, quando però gli abeti erano due.

"Abbiamo iniziato una trattativa col governo - sottolinea il presidente della Lombardia - senza il referendum non ci sarebbero stati i tavoli territoriali". Poi era stato lo stesso Maroni a fare un passo avanti, annunciando la sua intenzione di tentare il bis al Pirellone. Tra le decisioni di oggi anche quella di costituire due delegazioni comuni, che si incontreranno già martedì prossimo, per definire i dettagli del programma e dei collegi.