Napoli, si punta a blindare Sarri: pronto il prolungamento

Napoli, si punta a blindare Sarri: pronto il prolungamento

Lo ha confermato Aurelio De Laurentiis, presidente del Napoli: nelle scorse ore, per la precisione alla vigilia del compleanno del tecnico partenopeo, Maurizio Sarri, c'è stato l'incontro tra i due a Figline. "Magari il terzino torna persino prima: sono entrambi super desiderosi di tornare". Il centrocampista francese di origine algerina si è svincolato dal Tolosa e firmerà un contratto fino al 2022.

Sarri, però, di certo punterà ad avere anche garanzie sul mercato.

Chi preferisce tra Verdi o Deulofeu? . "Ma per sapere quando potranno scendere in campo bisognerà aspettare i pareri del tecnico e dello staff medico". Eccoli lì, Sarri e De Laurentiis, a Villa La Borghetta, pochi chilometri dalla nuova casa che l'allenatore azzurro sta ristrutturando.

Lactalis, latte per neonati venduto anche dopo richiami, governo francese chiede sanzioni
Lactalis, che in Italia controlla Parlamat, ha precisato che i prodotti interessati dai richiami di dicembre non vengono commercializzati in Italia .

Agrigento, 6 arresti per spaccio di hashish: 4 chili di droga sequestrata
Un'altra parte della "roba" era invece nascosta - ha ricostruito il comando provinciale dell'Arma - in un sacchetto della spesa che la banda aveva con sé al momento del controllo su strada.

Santos le insiste a Maduro para que acepte ayuda humanitaria
Por esa escalada terrorista, el presidente colombiano , Juan Manuel Santos , llamó a consultas a los negociadores de paz con esa guerrilla , que estaban en Quito, Ecuador.

E Deulofeu? Giuntoli temporeggia, ma la trattativa c'è.

AGENTE GIACCHERINI: "NON GIOCA MAI, LASCIA IL NAPOLI" - Intanto sul fronte cessioni è praticamente certa la partenza di Emanuele Giaccherini, uno dei rinforzi che sogna il Crotone. Proprio il diretto interessato non ha voluto dire nulla di più rispetto a questo incontro con De Laurentiis. Emanuele ha ancora un'onda buona, non ha perso un grammo della sua utilità ed è ancora molto considerato. "A gennaio trovare un giocatore come Giaccherini non è così frequente perché è integro, in questo anno e mezzo si è allenato come se fosse un titolare ed è pronto a giocare".

Ecco, un ragionamento che a De Laurentiis deve essere stato riferito. Detto fatto, visto che il vulcanico presidente ha fatto il punto della situazione ai microfoni di Radio Kiss Kiss. Infatti dopo l'annuncio di Machach (22enne centrocampista francese ex Tolosa e Marsiglia) tanti sono, in queste ore, i nomi che vengono accostati al Napoli. Lallenatore della Sampdoria è nei pensieri di Giuntoli, a cui piace molto. "Vigorito mi chiamò un mese fa chiedendomi di Sepe, ma il Napoli non lo cede". Dicono 70 milioni, ma non credo anche perché, se così fosse, De Laurentiis avrebbe sbagliato a mettere quella clausola. Solo che la preferenza è ancora per Verdi, sempre per Verdi. "Poi, a giugno vedremo come andrà a finire con Ghoulam e se dovesse andare via, il Napoli andrà sul mercato".