Paesi caraibici condannano l'insulto di Trump ad Haiti

Paesi caraibici condannano l'insulto di Trump ad Haiti

"Voglio un sistema di immigrazione basato sul merito e persone che contribuiscano a migliorare il nostro Paese", ha concluso Trump.

Secondo le indiscrezioni raccolte dal Washington Post, il tycoon si sarebbe così durante un meeting nello studio ovale riferendosi agli stranieri che provengono da Haiti e dall'Africa e aggiungendo, poi, che l'America dovrebbe piuttosto avere immigrati che arrivano da nazioni come la Norvegia. E' stata una doccia fredda per i presenti.

Il 12 gennaio il presidente americano Donald Trump ha rilasciato delle dichiarazioni, affermando di estendere per l'ultima volta il periodo di esenzione sanzionatoria sulla questione nucleare iraniana e che non confermerà che l'Iran ha rispettato le promesse fatte con l'accordo nucleare. "Se confermato e non smentito ufficialmente, si tratta di un pensiero vergognoso e scioccante" ha detto il portavoce dell'Alto Commissione per i Diritti Umani ONU Zeid Ra'ad Al Hussein, Rupert Colville. Il cardinale lo considera "duro, non accogliente, sospettoso" e continua dicendo che "ci sono istituzioni e voci individuali con la capacità di distorcere la reputazione di questo Paese agli occhi del mondo". Ma con la minaccia degli attivisti di protestare per non dare l'opportunità al miliardario di parlare al Parlamento britannico, non era ancora stata annunciata alcuna data per la visita. E volevano che andassi a tagliare il nastro?

Consenso unanime della Lega Pro per candidatura Gravina a presidenza Figc
Il Presidente Gravina , che ha presentato il programma, ha illustrato ai club la sua piattaforma programmatica. Per noi ci vuole un candidato forte per avere un mondo del calcio forte.

Sanremo - Baglioni, Michelle Hunziker e Pierfrancesco Favino condurranno il festival 2018
Venerdì le 20 canzoni dei big , con un arrangiamento diverso dei brani e la finale dei giovani. Ecco le prime risposte emerse dopo la conferenza stampa di presentazione del 9 gennaio 2018 .

Pyeongchang 2018, Corea del Nord parteciperà. Cio: "Grande passo per lo sport"
Ma il leader nordcoreano ha ancora precisato: "Le forti tensioni militari tra Nord e Sud devono attenuarsi e deve prevalere un clima pacifico".

Trump non è nuovo a frasi shock sugli immigrati, a giugno aveva dichiarato che i 15'000 haitiani arrivati negli Stati Uniti nel 2017 "hanno tutti l'AIDS".

Non è mancata la reazione della rivale alle presidenziali del 2016 Hillary Clinton che ha definito le dichiarazioni di Trump "opinioni ignoranti e razziste". Di fronte a possibili proteste di massa e davanti al rifiuto opposto da una parte dei parlamentari all'ipotesi di un intervento di Trump in Parlamento, non era stata però stabilita alcuna data per la visita di Stato.