Ucciso, rinchiuso in auto e bruciato, identificato cadavere a Reggio

Ucciso, rinchiuso in auto e bruciato, identificato cadavere a Reggio

Sono in corso da parte della Polizia di Stato gli accertamenti per addivenire alle esatte generalità della vittima ed alla matrice dell'evento criminoso. Dalle prime risultanze investigative, si tratterebbe del proprietario dell'auto, Antonino Barresi, pensionato di quasi 70 anni originario di Villa San Giovanni.

Agrigento, 6 arresti per spaccio di hashish: 4 chili di droga sequestrata
Un'altra parte della "roba" era invece nascosta - ha ricostruito il comando provinciale dell'Arma - in un sacchetto della spesa che la banda aveva con sé al momento del controllo su strada.

Il Crotone acquista Capuano, sfuma definitivamente Tonelli?
Nella scorsa stagione, ma anche quest'anno, il Crotone ha dimostrato che non molla mai, fa giocare male le squadre avversarie perche' e' solido e compatto, mi ha sempre fatto una buona impressione.

Napoli, si punta a blindare Sarri: pronto il prolungamento
Dicono 70 milioni, ma non credo anche perché, se così fosse, De Laurentiis avrebbe sbagliato a mettere quella clausola . Detto fatto, visto che il vulcanico presidente ha fatto il punto della situazione ai microfoni di Radio Kiss Kiss .

Gli investigatori invece non sembrano avere dubbi sul fatto che si tratti di un omicidio. L'uomo sarebbe prima stato ucciso e poi chiuso nel bagagliaio della vettura, alla quale è stato dato fuoco. Le fiamme e il calore hanno sciolto il vano per cui i resti sono poi caduti sull'asfalto, sotto la vettura.