Napoli, usura e spaccio nei Quartieri Spagnoli: 19 arresti

Napoli, usura e spaccio nei Quartieri Spagnoli: 19 arresti

È scattata questa mattina un'operazione dei carabinieri di Napoli che hanno dato esecuzione a un'ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip di Napoli nei confronti di diciannove indagati ritenuti appartenenti al gruppo criminale dei Farelli, attivo nel pieno centro della città, ossia nelle zone dei quartieri Spagnoli e del Pallonetto di Santa Lucia.

Blitz dei carabinieri in centro a Napoli per sgominare un gruppo criminale accusato, tra le altre attività illecite, di spaccio e usura.

Sono accusati di: traffico di stupefacenti, usura, tentato omicidio, spaccio, porto d'armi illegale, esplosione di arma da fuoco in luogo pubblico, ricettazione e favoreggiamento di latitanza.

Allegri: "Un passo verso la finale, Buffon e Higuain straordinari"
Pensiamo a Sassuolo e Fiorentina prima, un passo alla volta altrimenti perdiamo di vista le gare più vicine. Ha fatto una buona prova, ogni tanto ha giocato verticale un paio di punizioni.

Eva Henger invita Francesco Monte a disintossicarsi perché fuma marijuana
Giornali, blog, Tv, tutti si sono interessati alla vicenda che lascia, effettivamente, piuttosto interdetti. Per me questa cosa non ha senso, il gioco parte una volta che siete approdati sulle vostre isole .

50 "foreign fighters" dell'Isis arrivati in Italia sui barconi — Allarme Interpol
Alcuni non vogliono farsi identificare e rifiutano di farsi prendere le impronte digitali. Il luogo di sbarco più "popolare" è la spiaggia di Torre Salsa , ad Agrigento .

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. A subire le conseguenze della legge sono 19 persone indagate. Lo stesso "Brioche", questo il soprannome di Valentinelli nei Quartieri, dovrà ora rispondere del tentato omicidio del 39enne Antonio Boccia (arrestato il 21 dicembre dopo una breve latitanza), raggiunto da diversi proiettili agli arti inferiori il 18 novembre 2015 per motivi riconducibili - secondo quanto è emerso dalle indagini - al controllo di una piazza di spaccio nei quartieri Spagnoli.

Attraverso intercettazioni, installazione di telecamere investigative e pedinamenti, i militari dell'Arma hanno identificato tutti i componenti del gruppo criminale di cui hanno delineato la struttura e individuato le principali fonti di profitto.