Bambina non vaccinata colpita dal tetano: la procura indaga i genitori

Bambina non vaccinata colpita dal tetano: la procura indaga i genitori

La Stampa scrive oggi che la stessa Procura ha indagato i genitori della bambina di sette anni, italiana, ricoverata d'urgenza lo scorso ottobre all'ospedale Infantile Regina Margherita dopo avere contratto il tetano: contesta il reato di lesioni colpose.

La coppia è ora finita in tribunale: il giudice per le indagini preliminari ha nominato un avvocato che dovrà curare gli interessi della bimba, danneggiata dall'"atteggiamento imprudente e imperito" della madre e del padre. La bambina avrebbe potuto contrarre il tetano anche se vaccinata? "Anzi, non appena ci siamo accorti che nostra figlia non stava bene ci siamo precipitati in ospedale".

Bianca Atzei in lacrime per Max Biaggi all'Isola dei Famosi
Anch'io ho sofferto per un uomo che mi ha abbandonato in un momento difficile della mia vita. Filippo Nardi ha cercato di consolare la Atzei con abbracci e carezze.

Intesa SanPaolo si conferma al top: profitti oltre le attese
Sul fronte patrimoniale, il coefficiente Cet1 è al 14% (dato pro forma a regime) e al 13% post Ifrs 9. Prima indicazione, l'utile al 2021: 6 miliardi di euro rispetto ai 3,8 miliardi del 2017.

Wall Street a picco, il Dow Jones perde il 4,62%
Il patron di Facebook, Mark Zuckerberg si piazzato al secondo posto, con perdite per 3,6 miliardi. Il DJ ha anche ceduto il 5,66% il 14 aprile 2000 in reazione allo scoppio della bolla di internet.

Intanto la piccola paziente è stata dimessa, con prognosi di sessanta giorni: compito della Procura sarà anche valutare se l'iter di guarigione, lungo e complesso, sarà adeguatamente seguito e rispettato dai genitori. Bisogna però sottolineare che il tetano è un'infezione troppo spesso sottovalutata. I casi di tetano sono una sessantina ogni anno, la percentuale di mortalità quando la malattia arriva ai polmoni è del 33%. Io e mia moglie crediamo che sul tema dei vaccini ci sia tanta disinformazione e che ognuno difenda le proprie posizioni, senza però dare risposte chiare ai cittadini. Se fosse stata vaccinata, questa la tesi del legale, non si sarebbe ammalata di tetano. Le spore del tetano possono essere ovunque, nell'intestino di tanti animali e sono praticamente indistruttibili.