Coinvolto in un'inchiesta per turbativa d'asta, si dimette assessore regionale Caracciolo

Coinvolto in un'inchiesta per turbativa d'asta, si dimette assessore regionale Caracciolo

Data la concomitanza con l'appuntamento elettorale che mi vede candidato nel collegio uninominale della Camera dei Deputati Puglia 4 alle elezioni politiche del prossimo 4 marzo mi auguro che le indagini possano concludersi a breve.

L'inchiesta della Procura sta cercando di fare luce su una gara d'appalto per 5,8 milioni di euro per la costruzione di una scuola media a Corato.

L'indagine rientra nel filone dell'inchiesta sull'Arca Puglia Centrale - l'agenzia regionale per la casa e l'abitare - che il 5 dicembre scorso aveva portato, tra l'altro, all'arresto dell'imprenditore Massimo Manchisi, titolare dell'impresa che sarebbe stata favorita dall'intervento di Caracciolo. Filippo Caracciolo, al momento, non si dimette.

Macerata, Traini in carcere per strage: 'Penso a
Sapere che una figlia, 18enne, sia stata fatta a pezzi è un'immagine con cui nessun genitore vorrebbe mai fare i conti. Da Corridonia si sta recando verso Macerata .

Jackpot sfiorato a Ortona: vinti 26mila euro al Superenalotto
Ma si sa, la statistica non c'entra, la dea bendata decide capricciosamente chi sarà il suo prossimo fortunato adepto. Con una schedina è stato centrato un 5 e sfiorato il milionario Jackpot .

Honor 9 Lite in Italia, lo smartphone con quattro fotocamere
Sul fronte software, il nuovo Honor 9 Lite dispone di serie di Android Oreo , personalizzato attraverso l'interfaccia EMUI 8 .0. Tre le colorazioni proposte: Sapphire Blue , Glacier Gray e Midnight Black .

La scelta di Caracciolo, informa una nota, "è motivata esclusivamente dall'intento di tutelare l'amministrazione regionale e di consentire una serena prosecuzione delle indagini".

L'assessore regionale Caracciolo si era candidato alla Camera. Emiliano ha assegnato le deleghe di Caracciolo all'assessore al Bilancio, Raffaele Piemontese. "Aggiungo la mia personale fiducia sul fatto che Caracciolo chiarirà completamente ogni dubbio sollevato dall'Autorità giudiziaria sulla sua condotta".

"La cultura istituzionale e politica della quale Filippo Caracciolo è portatore - dichiara Michele Emiliano - lo ha indotto a tutelare le istituzioni che rappresenta prima di ogni altra cosa". "Non credo - evidenzia Marco Lacarra, segretario Pd Puglia - debba essere coartato in decisioni che competono alla sua persona". E precisa anche che "L'avviso di garanzia è a garanzia dell'indagato: non è un atto che di per sé implichi alcuna ipotesi di responsabilità".