Macerata, Traini in carcere per strage: 'Penso a

Macerata, Traini in carcere per strage: 'Penso a

Lo ha ripetuto più d'una volta ai carabinieri, con l'aiuto di un interprete, Desmond Lucky, il nigeriano indagato in concorso con Innocent Oseghale, per omicidio, occultamento e vilipendio di cadavere e spaccio nell'inchiesta sulla morte di Pamela.

Intanto, è attesa per oggi l'udienza di convalida dell'arresto di Luca Traini, l'attentatore di Macerata che spinto da sentimenti di vendetta per la morte di Pamela Mastropietro ha seminato il terrore a Macerata con una spietata "caccia al nero", ferendo a colpi di pistola sei immigrati.

Diritti, De Siervo: 'TV della Lega? E' un'ipotesi, ecco perchè'
E l'advisor Infront definisce la diffida di Sky alla Lega Serie A a vendere i diritti tv a MediaPro come un 'fallo di confusione'. Non cambieranno le abitudini dei telespettatori che potranno restare abbonati a Sky o Mediaset e abbonarsi ad altre piattaforme.

Tillerson reconoció compromiso del Grupo de Lima con Venezuela
Tillerson especificó que los temas centrales de su visita son "el comercio, la inversión y la innovación en ciencia y tecnología". La gira de Tillerson continuará por Colombia .

Italo non ferma l'Ipo La risposta all'offerta Usa di Gip
GIP ha anche auspicato che l'attuale presidente Luca Cordero di Montezemolo e l'AD Flavio Cattaneo mantengano i ruoli che hanno in Italo .

Il giudice, confermano fonti giudiziarie citate dall'Ansa, ha ritenuto non vi fosse prova certa per sostenere l'addebito di omicidio per il quale Oseghale resta comunque indagato. E il primo nome in lista, tra i possibili complici anche in questo epilogo miserabile, è proprio l'amico pusher di Innocent, lo spacciatore dell'ultima dose di eroina. Nessun legame sentimentale con Pamela Mastropietro, ma a scatenare la sua rabbia è stata la notizia che la ragazza romana è stata fatta a pezzi dagli immigrati-spacciatori. Sapere che una figlia, 18enne, sia stata fatta a pezzi è un'immagine con cui nessun genitore vorrebbe mai fare i conti. Il sospetto del procuratore Giovanni Giorgio è che possa, con Innocent, aver smembrato il corpo e aiutato a ripulire la casa con la candeggina, peraltro comprata insieme in un negozio di prodotti per la casa poco lontano. Da Corridonia si sta recando verso Macerata.

Mentre le indagini sono ancora in corso, sul caso esplode la polemica politica. "La sinistra ha le mani sporche di sangue", conclude, prima di rivolgersi alla Presidente della Camera. Al momento le condizioni della salma non hanno permesso di poter accertare le cause del decesso e quindi per cercare di capire come Effettivamente Pamela sia morta, bisognerà attendere i responsi degli esami tossicologici che il perito Rino Froldi pare stia svolgendo nell'ambito degli accertamenti autoptici del medico legale Antonio Tombolini.