Meteo, maltempo al Centro-Sud: piogge, temporali e forte vento

Meteo, maltempo al Centro-Sud: piogge, temporali e forte vento

Anche nel corso del weekend il tempo continuerà a essere instabile al Meridione, dove persistono condizioni di maltempo con piogge a tratti di forte intensità sulla Calabria tirrenica e neve sopra 800 metri in Appennino.

Al Nord nubi sparse e schiarite con maggiori addensamenti dal pomeriggio-sera su Liguria e tra alta Val Padana e zone alpine, senza fenomeni di rilievo. Sarà interessato localmente anche il Piemonte meridionale con delle deboli piogge. Nel Lazio avremo forti temporali e piogge intense.

Ulteriore parziale miglioramento nella giornata di domenica, quando nelle regioni meridionali il cielo sarà ancora nuvoloso, ma con poche piogge, mentre nel resto d'Italia la giornata si rivelerà in prevalenza soleggiata.

Nuove conferme per l'arrivo di Call of Duty Black Ops 4
Il titolo sarà pubblicato per Nintendo Switch, PC, PlayStation 4, e Xbox One con supporto per PS4 Pro e Xbox One X. La versione Switch supporterà i DLC, l'HD Rumble e i controlli di movimento.

Marco Benassi lancia la sfida: "Voglio fare gol alla Juve"
Mi mancano e spero di sbloccarmi presto, non ho mai segnato con la Juve e spero di sbloccarmi venerdì. Bernardeschi? Ha sempre parlato bene di Firenze e della squadra.

QUI CASTEL VOLTURNO - Azzurri a lavoro, ancora differenziato per Mertens e Albiol
L'obiettivo adesso è ripetersi contro i biancocelesti di Simone Inzaghi in un crocevia decisivo per la lotta scudetto. Le condizioni dell'attaccante belga sono migliorate e la caviglia sinistra non dà più molto fastidio.

Una nuvolosità compatta andrà ad interessare la Sicilia centro orientale, la Basilicata, la Puglia e la Calabria.

La settimana prosegue all'insegna del tempo molto variabile e con un clima invernale su gran parte della penisola. Temperature minime e massime in aumento. Lo segnala il centro meteo della Regione. Discreto altrove ma con fronte in avvicinamento da Nordovest a fine giornata, associato a primi deboli fenomeni su Alpi di confine e Sardegna (da confermare ). Sul ponente Ligure e sull'alta Toscana deboli sud occidentali.

Il nuovo vortice mediterraneo dovrebbe prendere vita sul Mar di Sicilia muovendosi poi sullo Ionio.