Milano, trovato cadavere di donna: interrogato il marito

Milano, trovato cadavere di donna: interrogato il marito

La giovane si chiamava Jessica Valentina Faoro, ospite di un tranviere di 40 anni. Il suo carnefice è il 39enne tranviere dell'Atm Alessandro Garlaschi, arrestato con l'accusa di omicidio. L'uomo avrebbe atteso l'uscita della moglie da casa per approcciare la giovane. Al momento del fermo, gli inquilini del palazzo hanno insultato Garlaschi, portato via in manette e con le fasciature ai polsi.

"Ho fatto un guaio grosso", avrebbe detto questa mattina l'uomo passando in portineria, secondo quanto riferito da alcuni condomini dello stabile. E' uno degli ultimi post scritti su Facebook da Jessica Valentina Faoro. Vedendo che non riusciva nel suo intento, preso dal panico, sarebbe sceso dal portiere annunciando di aver fatto qualcosa di brutto ("ho una ragazza morta in casa"), sporco di sangue. I condomini aspettano ore per vederlo uscire dal piccolo portone con la polizia e gli urlano parole durissime: "Sei un mostro".

Le app ei sti per seguire le Olimpiadi invernali di PyeongChang 2018
Con la realtà aumentata, gli appassionati potranno scoprire i segreti delle singole discipline e dei campioni presenti in Corea. Si chiama Norovirus il virus che 'spaventa' Pyeonchang, sede delle Olimpiadi invernali.

Cecilia Capriotti contro Filippo Nardi: "È una persona instabile e cattiva"
Per conoscere l'eliminato dovremmo aspettare la prossima settimana quando Marcuzzi &Co accoglieranno i telespettatori di martedì. Dopo il caso Monte, sull'Isola dei Famosi 2018 è scoppiato il caso Filippo Nardi .

Venom: finalmente il teaser poster
Dopo tanta attesa, Sony ha finalmente pubblicato il primo trailer per Venom , spin - off di Spider-Man . Trovate il video in italiano in testata e quello in lingua originale inglese poco più in basso.

Si indaga per omicidio in seguito al ritrovamento di una 20enne morta in un appartamento di via Brioschi 93 a Milano. La 19enne Jessica Valentina Faoro faceva a pugni con una quotidianità amara fatta di lavori saltuari, amicizie improvvisate e giacigli di fortuna. Cosa ci facesse nell'appartamento al secondo piano è ancora da chiarire. Una versione ritenuta poco credibile, sulla quale proseguono le indagini della squadra mobile della Questura, coordinate dal pm Cristina Roveda. Con alcuni conoscenti, l'uomo si era vantato di quella giovane dagli occhi blu e dai capelli biondi che faceva le pulizie in casa sua. Garlaschi era stato denunciato da una donna, probabilmente una collega di cui si era invaghito, per stalking nel 2014. Secondo le sue prime dichiarazioni, Garlaschi avrebbe reagito al no della ragazza alle sue avances sessuali e le avrebbe tolto di mano il coltello da cucina, colpendola più volte all'addome e al torace fino a ucciderla. "Abbiamo avuto un banale litigio, lei mi ha ferito con un coltello, io l'ho disarmata e poi colpita", ha raccontato Garlaschi. Gli inquirenti, in ogni caso, mantengo no il riserbo ma trapela il tentativo del tranviere di eliminare il corpo usando il fuoco.