Spalletti: "Inter senza carattere, Brozovic si autoesclude. Karamoh…"

Spalletti:

L'Inter torna a vincere dopo ben 8 partite sul Bologna.

"Sono tre punti liberatori soprattutto per i nostri sportivi che ci sono stati accanto in questo calvario". Noi abbiamo un po' di obblighi e pressioni. L'allenatore e la società devono far rispettare le regole, non lo punisco io, ci sono le regole. Altro calciatore che potrebbe essere più utilizzato è Karamoh, che ha già fatto vedere negli stralci di gara giocati gli strappi di cui è capace. Da ragazzo si deprime facilmente, ma poi ha delle fiammate incredibili.

Sanremo: il balletto di Hunziker e Favino fa il boom di visualizzazioni
La promessa di emulare alcuni dei suoi idoli, fra cui Ugo Tognazzi, lo ha visto vincente sotto ogni punto di vista. La reazione del pubblico da casa è stata più che positiva, per un attore che gode comunque di un'ampia popolarità.

Corteo antifascista, tensione altissima: "Non sono sereno"
Il sindaco del paese Stefano Montemarani lo ha fatto togliere. Non accettiamo le minacce del ministro Minniti . Di seguito riportiamo il testo per esteso.

Le probabili formazioni di Roma-Benevento - Recuperano De Rossi e Schick
Oggi deciderò chi sarà l'interprete in quel ruolo, magari con compiti diversi rispetto a quelli che ha avuto Nainggolan a Verona . Senza De Rossi sarà una Roma più offensiva? La Roma è sempre a trazione anteriore, dobbiamo ricercare l'equilibrio di squadra.

PROBLEMI A CENTROCAMPO - "Borja Valero l'ho messo basso perché ci manca il playmaker basso: siamo una squadra che vuole fare gioco nell'altra metà campo e lo spagnolo ha tutte le caratteristiche per farlo ma, essendo abituato a giocare da mezzala sinistra e da trequartista, ha il fatto di voler tenere la palla sui piedi per uno-due tocchi in più perché nelle altre posizioni si può fare, ma davanti alla difesa no. Però, se perde palloni, diventano sanguinosi come oggi: ho provato a parlarci, se insiste poi bisogna fare altri ragionamenti e non devo farlo giocar più lì, devo prendere provvedimenti (ride, ndr)".

Il match tra Inter e Bologna , più che per il risultato finale, passerà alla cronaca per la polemica tra il pubblico di San Siro e Marcelo Brozovic . Poi lo andrò a rivedere. Una vittoria che può dare la scintilla? "Detto questo, io devo lavorare meglio, perché se all'inizio facevamo bene e ora facciamo fatica il primo a essere sotto osservazione devo essere io". Infatti troppo spesso l'Inter ha rischiato di prendere dei gol nelle fasi della partita in cui era troppo sbilanciata in avanti. "Questa settimana ammette Spalletti - abbiamo lavorato anche su tattiche differenti, anche se molte indicazioni portano nella direzione del 4-2-3-1 o del 4-3-3 per una questione di caratteristiche".