Inter, bufera Brozovic: Spalletti lo esclude

Inter, bufera Brozovic: Spalletti lo esclude

Il rapporto tra Marcelo Brozovic e i tifosi dell'Inter si è rotto definitivamente durante Inter-Bologna.

Inter-Bologna 2-1, le pagelle: brillano Karamoh e Eder, male Miranda e Mbaye
La partita in programma oggi al 'Meazza' alle ore 15 potrà essere seguita sia sul digitale terrestre che sul satellite e sarà trasmessa da Mediaset Premium sul canale Premium Sport 2 e da Sky sul canale Sky Calcio 1 .

Gb: scandalo sessuale Oxfam si allarga
Si tratta in ogni caso di 4 organizzazioni che hanno ricevuto fondi dal governo britannico, circa 32 milioni solo ad Oxfam . Ed è la Croce Rossa britannica ad ammettere 5 casi di sospette molestie in patria.

Benevento, Il Mattino: "De Zerbi valuta le condizioni dei nuovi"
Sandro , ad esempio, è frenato solo da qualche problema fisico, ma è un calciatore di livello top, da Napoli , Juve o Roma . Avete giocato come a lei piace: niente difesa a oltranza e avete provato a fare la gara...

L'Inter torna a vincere dopo oltre due mesi, ma il successo contro il Bologna non sembra aver soddisfatto tutti. Spalletti ha provato in qualche modo a chiarire situazione ed atteggiamento: "Ci sono delle regole che vengono fatte dall'allenatore e dalla società". E' il giocatore che si punisce da solo. Il popolo nerazzurro sommerge di fischi il 25enne ragazzo di Zagabria che risponde a sua volta con un applauso tutto polemico verso le tribune. Al suo posto l'ex Barcellona, che con il pallone tra i piedi ha dimostrato subito una certa confidenza: verticalizzazioni, spunti in mezzo al campo e tanto movimento sono stati il biglietto da visita di chi, dopo un anno fermo, aveva palesemente voglia di spaccare il mondo. Spalletti lo ha schierato titolare e lui - che ha voluto l'Inter fortemente - ha risposto presente - ha sottolineato Damiani che in conclusione ha svelato dei retroscena di calciomercato proprio riguardo il giovane transalpino nato in Costa d'Avorio - A gennaio era un'idea dello stesso Bologna come di Genoa e Nizza, ma l'Inter non ha voluto cederlo. "Io cerco di fare il mio dovere, anche questa settimana ho detto che i giocatori fanno quello che chiedo". "Non dobbiamo cercare scuse, ma non dipende dal pubblico se facciamo bene o facciamo male, dobbiamo dare il massimo", le parole a Sky.