Gigi Riva dona denaro a un mendicante che gli ruba il cellulare

Gigi Riva dona denaro a un mendicante che gli ruba il cellulare

Ma c'è chi è riuscito ad approfittare del cuore d'oro di Gigi Riva. Episodio che è salito successivamente alla ribalta in seguito al post di un suo amico, Pino Serra. "L'uomo, apparentemente per ringraziare del gesto di generosità, ha abbracciato Gigi e contemporaneamente gli ha infilato una mano nella tasca della giacca derubandolo".

Pino Serra, ex dirigente del Cagliari Calcio e amico storico di Riva, ha raccontato l'episodio sul social network, lanciando un appello perché il cellulare venga restituito al legittimo proprietario. "Vi chiedo cortesemente di collaborare per cercare di rintracciare quest'uomo".

Austria, scontro treni: morta una donna
Da un primo bilancio della Croce Rossa, una donna ha perso la vita e ci sarebbero una ventina di feriti, tra cui tre bambini. Sul posto sono presenti in forze i soccorritori con ambulanze, mentre si svolgono le operazioni di salvataggio.

Tragedia in caserma: carabiniere muore colpito per errore da un collega
Il collega che gli ha sparato è stato trasportato in stato di choc all'ospedale e sarà sentito appena sarà in grado di parlare. Un carabiniere è morto a Milano durante un'esercitazione all'interno della caserma Montebello, in via Vincenzo Monti.

Sicurezza: il ministro Minniti firma il patto per Firenze
Lo ha detto il sindaco di Firenze Dario Nardella a margine della firma del Patto per la sicurezza a Firenze . Un impegno preso dal ministro Minniti che darà sin da subito risposte concrete alla città di Firenze.

Come sempre la gente gioca sulla pelle delle persone... personalmente non sono razzista, ho il massimo rispetto di tutte le razze umane di qualsiasi colore... quindi mi scuso con tutti i marocchini, algerini e Nord Africani onesti. Probabilmente era uno straniero: gli ho dato una mancia e lui mi ha abbracciato. "Rombo di tuono", alla vista di un mendicante in difficoltà (diceva di non mangiare da due giorni), si è avvicinato donando 2 euro. E a leggere i commenti dei cagliaritani su Facebook è tanta la rabbia. La seccatura ora non avere piu' a disposizione tutti quei numeri: "ne avevo memorizzati tantissimi".