Scandone, ora le Final Eight. Biancoverdi a caccia di una nuova impresa

Scandone, ora le Final Eight. Biancoverdi a caccia di una nuova impresa

Aderire alla promozione è semplice: sarà necessario, al momento dell'acquisto del titolo di viaggio, inserire il codice di prenotazione pubblicato sul sito di Trenitalia ed essere in possesso di un biglietto delle partite PosteMobile Final Eight, da esibire al personale di controlleria a bordo treno quando richiesto. Giocherà contro Cantù alle 18 di venerdì 16 il suo quarto di finale e l'eventuale semifinale sabato 17 sarebbe alle 20.45.

L'evento è stato presentato nella sala stampa dello stadio "Artemio Franchi", con il club manager della Fiorentina, Giancarlo Antognoni, a fare gli onori di casa con un divertente siparietto con Romeo Sacchetti (allenatore della Vanoli Cremona e della Nazionale) ricordando gli anni (lontani) in cui Sacchetti giocava nella Saclà ad Asti e il giovane Antognoni cresceva nelle file dell'Astimacobi, la società dalla quale è stato prelevato dalla Fiorentina.

Da parte sua, Paolo Galbiati, neo tecnico della Fiat Torino (dopo l'addio di Recalcati) sottolinea come "anche Torino è da tanti anni che non si affaccia a questo palcoscenico, a inizio stagione era uno dei nostri obiettivi".

Traghetto urta banchina in porto Genova: danni ma nessun ferito
Il traghetto è stato spostato nell'area delle Riparazioni Navali dove sarà sistemato prima di ritornare a navigare. La Compagnia ha provveduto immediatamente ad avvisare dei fatti accaduti le autorità preposte.

[AGGIORNATA] Metal Gear Solid HD Collection su PlayStation 4?
Sul sito del gioco era infatti menzionato che la famosa Collection era presente su PS Vita e PS4. Né che Armature stia lavorando a qualche nuovo MGS", ha dichiarato Jonathan Zamkoff .

Austria, scontro treni: morta una donna
Da un primo bilancio della Croce Rossa, una donna ha perso la vita e ci sarebbero una ventina di feriti, tra cui tre bambini. Sul posto sono presenti in forze i soccorritori con ambulanze, mentre si svolgono le operazioni di salvataggio.

Pino Sacripanti (allenatore): "È sempre piacevole partecipare alle Final Eight. È un torneo non adatto ai deboli di cuore, specialmente visto l'equilibrio pazzesco del campionato finora". A distanza di 21 anni dall'ultima volta. Simone Pianigiani, coach EA7 Emporio Armani Milano: "Questo è un torneo con una formula 'assurda', un vero e proprio concentrato di adrenalina in tre giorni. Per i tifosi sarà spettacolare, visto l'altissimo livello delle squadre in campo".

In occasione dell'evento, che vede come madrina la già campionessa olimpica di atletica leggera Fiona May, verrà dato spazio anche al progetto "Basket and more", l'iniziativa promossa da Lega Basket Serie A e Ministero dello Sport, sviluppata attorno al tema "Basket come inclusione", che si rivolge ai disabili con numerose attività collaterali alla manifestazione.

Marco Sodini, coach della Red October MIA Cantù parla di "gioia eed entusiasmo dei canturini per essere qui, ci piacerebbe essere una mina vagante, Milano è una corazzata ma cercheremo di incepparla". Andrea Diana, coach della Germani Basket Brescia: "In apertura ci aspetta subito una partita dura".