Sportivo

di | Luglio 25, 2017 | 16:36

Da segnalare che si giocherà regolarmente il 23 e il 30 dicembre, circostanza storica per il massimo campionato italiano. La Lega Calcio si è riservata infatti il diritto di stabilire gare (oltre alle ore già note del sabato alle 18 e alle 20.45, più quelle domenica alle 12.30, 15 e 20.45) anche il sabato alla 15, la domenica alle 18 e il lunedì alle 20.30.

di | Luglio 25, 2017 | 13:40

Sono investimenti importanti che possono far crescere la squadra. Tutti gli anni si parla delle altre squadre e alla fine vinciamo sempre noi. Ho sofferto per la città che mi ha dato tanto, per la gente, perché lasciavo un grande gruppo e un grande staff.

di | Luglio 24, 2017 | 22:41

Qui inizio con un preliminare europeo di Europa League , proprio come avvenne in bianconero: "speriamo che sia di buon auspicio". "Nella stagione passata qualcosa si era rotto". Avere discussioni durante gli anni è normale, e io sono uno diretto che dice sempre la verità. "Poi, è ovvio che alcune situazioni portano delle conseguenze e ognuno prende le proprie responsabilità".

di | Luglio 24, 2017 | 22:24

Nel momento più delicato del match le azzurre si sono trovate in svantaggio per 30-29, dopo 6 stoccate subite in una situazione di crisi di Martina Batini , ma si sa, la squadra di Fioretto femminile ha sempre mille risorse e al posto di Batini è entrata la giovane Mancini , che ha nuovamente cambiato le sorti del match riportando in vantaggio la squadra.

di | Luglio 24, 2017 | 22:26

Se Giuntoli mi ha convinto venendo a parlarmi a casa mia? Sono arrivato da poco e mi ha colpito la convinzione di poter vincere lo Scudetto che regna sovrana tra i miei compagni.

di | Luglio 24, 2017 | 21:02

La Juve sembra due passi indietro gli avversari, decisamente più in palla, e infatti il Barcellona ne approfitta: Arrivva il raddoppio in estrema scioltezza al 26' col solito Neymar , il quale si beve letteralmente tutta retroguardia bianconera in serpentina e di prepotenza, insacca alle spalle di Buffon con un destro angolato.

di | Luglio 24, 2017 | 19:40

Penso che potremmo essere una outsider, come nel 2016, magari un po' più fortunati rispetto alla sconfitta ai rigori con la Germania. Se sarei contento di un campionato vinto dal Napoli in caso la Juve non ce la faccia? "Spero che i bianconeri continuino a vincere finchè muoio, perchè se perdono voglio essere io a vincere".

di | Luglio 24, 2017 | 19:19

I ducali hanno battuto un'agguerrita concorrenza e hanno strappato il sì di Jacopo Dezi , sul quale puntava fortissimo il Bari . Nella giornata di domani Insigne sosterrà le visite mediche (insieme a Dezi , a questo punto) e poi comincerà ufficialmente la nuova avventura con la maglia del Parma .

di | Luglio 24, 2017 | 18:28

Il corridore sardo è andato in crisi negli ultimi 5 km di salita verso la cima dell'Izoard , quando le pendenze erano vicine al 10%. L'Izoard all'arrivo, ma prima ecco la Côte des Demoiselles Coiffees (3a cat.) e il Col du Vars (1a cat, punte al 12%): è una tappa appetita dai fuggitivi, quella odierna, e allora ecco che parte un gruppone elefantiaco.

di | Luglio 24, 2017 | 17:59

L'azzurro percepirà un ingaggio da 4 milioni a stagione, mentre alla Fiorentina andranno 40 milioni più il 10% della futura rivendita. "Ho scelto di indossare la maglia numero 10 perché sarà uno stimolo, ogni volta che la guarderò e la indossserà cercherò di fare meglio".

di | Luglio 24, 2017 | 16:09

Il primo tempo vede il Milan assoluto padrone del campo. Altra girandola di cambi , con Bonucci che esordisce finalmente in maglia rossonera. Nella ripresa arriva il debutto per Conti , Andre Silva e Biglia . A mezz'ora dal termine e sempre sul rassicurante punteggio di 3-0, il Milan compie anche gli ultimi cambi di gara inserendo Leonardo Bonucci , Antonelli e Calhanoglu che nel finale di gara trova lo spazio anche per la gloria personale, siglando il definitivo poker.

di | Luglio 24, 2017 | 14:53

Dopo soli otto giorni dalla firma sul contratto con i gialloblù ci ripensa e annuncia il ritiro. La conferma definitiva sarà data solo dal trascorrere dei mesi senza vedere in campo l'ex giocatore di Roma e Sampdoria, ma sembra che ormai il talento barese non correrà più sui campi del calcio professionistico.

di | Luglio 24, 2017 | 14:16

Adesso possiamo dirlo: l'Inter mette la quinta e si muove fortissimo per regalare ai suoi tifosi e a Luciano Spalletti i giocatori che cambieranno la squadra. Se ne sono accorti i tifosi dell'Inter nella serata di oggi. Il club nerazzurro sta lavorando su un centrale difensivo e i nomi più gettonati sono quelli di Issa Diop del Tolosa, Mouctar Diakhaby ed Emanuel Mammana del Lione, Aymen Abdennour del Valencia e Mauricio Lemos del Las Palmas.

di | Luglio 24, 2017 | 12:36

Oltre a Di Maria , l'Inter lavora anche su Keita per sistemare i laterali offensivi. SACRIFICIO IMPORTANTE - "Certo, si tratta di numeri importanti per una società che dovrà chiudere il bilancio '17-18 in parità, ma non provare a prendere a un giocatore come Di Maria messo sul mercato, sarebbe un peccato".

di | Luglio 24, 2017 | 11:09

Gil acquisti non sono comunque stati al ribasso: Bertrand Traoré dal Chelsea, Mariano Diaz dal Real Madrid, i difensori Marcelo, Ferland Mendy e Marçal, poi il terzino destro Kenny Tete. Bruno Genesio , tecnico del Lione , ha parlato in conferenza stampa della prossima partita , nella tournée in Cina, contro l'Inter . Il pareggio, per il quale dovrete giocare il segno X, vi permetterebbe di vincere 3,45 volte la somma che avrete deciso di mettere sul piatto.

di | Luglio 24, 2017 | 07:56

Torino - Non più tardi di un mese fa, aveva detto che Bonucci sarebbe rimasto e diventato il futuro capitano della Juve , ma stavolta Massimiliano Allegri è convinto di sapere come andrà: "Non ho paura che Dybala vada via". Con Douglas Costa e Bernardeschi ha messo le ali per volare, ma ha dovuto incassare due imprevisti schiaffoni: l'addio del condottiero Bonucci e la rinuncia all'astro nascente Schick, rimandato dagli esami medici ma bocciato dal club che l'ha rispedito al mittente ...

di | Luglio 24, 2017 | 03:07

I giocatori importanti presuppongono balzo in avanti del monte stipendi e forse la società non può permetterselo. Calciomercato.it ha seguito la conferenza stampa con tutte le dichiarazioni dell'allenatore azzurro, che ha parlato di news Napoli ad ampio raggio.

di | Luglio 23, 2017 | 23:28

Un'emozione grandissima che auguro a chiunque faccia sport. Adesso voglio godermi ogni istante. "Cerco di migliorare ancora". Faccio schifo , agli esteti non piaccio, ma la luce si accende. "Rispetto a quello di sei anni fa, questo è un oro più maturo". A questo punto Novosjolov - a sua volta iridato nel 2010 e 2013 - ha reagito, mettendo a segno cinque stoccate consecutive.

di | Luglio 23, 2017 | 23:25

All. CHIEVO: Sorrentino; Cacciatore , Bani, Gamberini , Gobbi; Castro , Radovanovic , Bastien; Birsa , Pucciarelli , Inglese . Finito il ciclo delle amichevoli da Trento . Intanto Sarri manda in campo Tonelli , Giaccherini, Mario Rui e Diawara rispettivamente al posto di Koulibaly , Mertens , Ghoulam e Jorginho.

di | Luglio 23, 2017 | 22:57

Devo essere sincero: già alla prima telefonata Leo mi ha detto che nulla è impossibile , e da quel momento in poi le cose sono procedute abbastanza velocemente. La scelta del 79 è dovuta solo alla grafica: è il numero più simile al 19. E' stato un grande investimento per questo club. Il calore dei tifosi mi ha trasmesso tanto entusiasmo, è stato bello, spero di alimentarlo con tante vittorie lungo gli anni.

di | Luglio 23, 2017 | 23:00

Sembrava la classica ciliegina dopo i diversi colpi in sequenza e invece si è trasformato in un piccolo grande problema. Con un'importante offerta economica (per gli standard del Torino ), Urbano Cairo tenta di convincere il suo attaccante a non abbandonare la sua squadra.

di | Luglio 23, 2017 | 20:11

Classe 1992, dopo gli esordi con l'Estudiantes il giovane portiere viene notato dalla Real Sociedad che dopo una triangolazione con il club uruguaiano del Deportivo Maldonado rileva il giocatore. E con questo stallo, è normale che la società guardi altrove, anche in ottica futura: per questo, nelle ultime ore è tornato in auge il nome di Geronimo Rulli , estremo difensore argentino già seguito nelle scorse settimane e mollato quando c'era stato il riavvicinamento con Reina .

di | Luglio 23, 2017 | 19:05

Tra l'Inter e la Sampdoria c'è già l'accordo, che prevede il pagamento di 30 milioni di euro in tre anni, ma la trattativa è subordinata all'idoneità del calciatore che è attesa per fine agosto, al termine di un periodo di 30-40 giorni di assoluto riposo.

di | Luglio 23, 2017 | 17:55

I nomi che si fanno, in entrata, sono molti ma ad oggi nessuno pare particolarmente vicino o attratto dl progetto Inter: da Keita a Di Maria , con il solo Vecino che è da considerarsi ormai un nuovo giocatore dell'Inter . Per lui e per l'Inter sta per iniziare la tournèe cinese, un impegno importante al quale Suning tiene moltissimo per rafforzare il brand e il prestigio del marchio Inter: 'Abbiamo sensazioni positive dopo aver conosciuto la proprietà capendo l'importanza del gruppo ...

di | Luglio 23, 2017 | 17:57

Non capisco chi lo cerca , per me ha fatto fallire tanti club. A distanza di anni, il boemo torna a sostenere che la sua scelta di denunciare la presenza del doping nel calcio lo abbia condizionato: "Ho semplicemente detto che il sistema era sbagliato, ma anche chi la pensava come me si è successivamente schierato dalla parte del sistema".

di | Luglio 23, 2017 | 16:46

Queste le dichiarazioni di Spalletti su Inter-Lione: "Giocare ad alta intensità con queste temperature è difficile, si può sopperire con la tecnica". Ma dobbiamo continuare, questi progressi devono essere confermati". " Lo faremo stasera dopo l'allenamento, ci vedremo tutti insieme e discuteremo ".

di | Luglio 23, 2017 | 16:35

M'Baye Niang è rimasto ancora nelle fila della squadra rossonera, ma non è un giocatore sul quale Vincenzo Montella intende puntare per il futuro. Per l'attaccante croato è oramai tutto deciso, gli ultimi dettagli si chiuderanno nel corso della prossima settimana.

di | Luglio 23, 2017 | 16:35

Parole al miele per Spalletti: "E' molto disponibile e simpatico , ma quando c'è da alzare la voce lo fa senza problemi". Vecino è un ragazzo giovane e molto forte , con grandi margini di miglioramento. Da cui il talento di Carrara si sta separando nel peggiore dei modi. LASCIARE FIRENZE - "La sensazione che qualcosa stesse cambiando ce l'ho avuta già nella scorsa stagione con il cambio a livello dirigenziale.

di | Luglio 23, 2017 | 15:43

E non è finita qui, peraltro. Mi serve qualche giorno per capire se posso fare ancora qualcosa, ma da qui alla fine del mercato qualcosa faremo sicuramente. Cento giorni per sovvertire radicalmente le prospettive del Diavolo e dei suoi tifosi, passati da una politica di mera sopravvivenza calcistica a sogni di grandezza che sembravano sepolti per sempre.

di | Luglio 23, 2017 | 15:26

Ora è più maturo ed è pronto per il Chelsea . Non preferivo Lukaku a Morata , sono entrambi top player. "Ho scelto di continuare con il Chelsea perché abbiamo trovato un modo comune di vedere il futuro". Ho solo rispettato la mia decisione. Nel 2014/15 Mourinho arrivò decimo dopo aver vinto la Premier? "Ho sempre voluto continuare questo progetto con il Chelsea , ma per farlo avevo bisogno di capire anche cosa voleva il Chelsea ".

di | Luglio 23, 2017 | 13:22

Come spesso accade nel calcio, i giocatori a volte sentono la necessità di cambiare . A distanza di tante settimane, si continua a parlare di Cardiff e di quello che sarebbe successo nell'intervallo. Schick? Mi dispiace che non sia arrivato perché, confermo, fa cose non normali ed è un giocatore molto bravo. La prossima stagione non sarà semplice.

di | Luglio 23, 2017 | 12:49

Domani parleremo ed analizzeremo gli errori per lavorare sugli aspetti che oggi abbiamo sbagliato". Noi stiamo seguendo alla lettera i loro dettami, stanno lavorando in modo da farci arrivare al top al preliminare di Champions. Scudetto? Il campionato non è ancora iniziato, è inutile pensarci già da ora. "Siamo ripartiti tutti insieme con grande voglia di fare bene, sperando di fare anche meglio dell'anno scorso".

di | Luglio 23, 2017 | 11:51

Al momento il suo "destino" è ancora in bilico, ma dopo i soli 15 minuti concessi contro il Trento da Sarri , l'attaccante livornese potrebbe presto decidere di cambiare aria. E allora per Pavoletti non c'è spazio, situazione che spinge il classe '88 a rivedere i propri piani per trovare spazio, continuità e gol. Il presente si chiama Napoli , dunque.

di | Luglio 23, 2017 | 11:39

Non sarà semplice, perché le avversarie si sono rinforzate: non solo il Milan , ma anche il Napoli e la Roma. "Abbiamo deciso in accordo di allontanarci". A proposito di Bonucci: ha lasciato un vuoto importante, si è parlato di Caldara, Manolas o Gimenez, qual è il giocatore più adatto per sostituirlo? Lo sgabello di Oporto? Cerano già stati contatti con la Juventus un anno e mezzo fa e la scorsa estate, ma era finita lì.

di | Luglio 23, 2017 | 07:42

Sono stato accolto benissimo, ora occorre trovare le chiavi giuste per amalgamare la squadra. Sono stati in tanti ad ipotizzare che il reale motivo della rottura tra Leonardo Bonucci e la Juventus sia stata la freddezza dei rapporti con l'allenatore Max Allegri .